8 MARZO. FUNARI: NON DIMENTICHIAMO LE ANZIANE CON LEGGE SU INVECCHIAMENTO ATTIVO

8 Marzo 2024

8 MARZO. FUNARI: NON DIMENTICHIAMO LE ANZIANE CON LEGGE SU INVECCHIAMENTO ATTIVO

"In occasione della festa delle donne è importante ricordare e festeggiare anche le donne più anziane che devono spesso fare 'le equilibriste' tra problemi economici e il tempo da dedicare ai figli e nipoti". È quanto ha sostenuto l'assessora alle Politiche Sociali e alla Salute di Roma Capitale Barbara Funari, in occasione del convegno "Donne pensionate, equilibriste tra basso reddito e strategie di sopravvivenza", organizzato, presso il Centro convegni Carte Geografiche, dalla UIL pensionati Lazio. "A Roma- continua Funari- il 43% delle persone, in maggior numero anziane, vive da sola. Un dato significativo sul quale è necessario aprire una riflessione perché le Istituzioni si impegnino ad offrire risposte adeguate alle donne anziane, con azioni di contrasto alla solitudine e per aumentare le occasioni di socializzazione anche con incontri intergenerazionali. Proprio in vista dell'8 marzo, sarebbe auspicabile che la legge regionale esistente sull'invecchiamento attivo preveda uno specifico finanziamento ai Comuni proprio per sostenere iniziative volte ad intercettare i bisogni delle donne anziane, promuovendo occasioni di incontro e di socializzazione e attività di promozione della loro salute anche coinvolgendo la rete dei consultori pubblici".

ISCRIVITI A DEMOS

Compila il modulo di iscrizione, segui le istruzioni e diventa parte di DEMOS

#laforzadelnoi