La rassegna stampa

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

La NuovaSardegna: Demos sul Pnrr prove di coalizione

Articolo scritto il: 2 Agosto 2021 | Categoria: DAI TERRITORI, NEWS, RASSEGNA STAMPA

Su La Nuova Sardegna Ieri i rappresentanti di dieci sigle intorno al tavolo con un occhio alle elezioni Campo allargato a M5s, sindaci e sindacati: «Per riparare i danni di Solinas» SASSARI. Prove tecniche di centrosinistra. Che ieri mattina al Vialetto ha riunito i rappresentanti regionali di 10 sigle per parlare della Sardegna di domani. Aggregatore dell’incontro, che ha permesso di allargare il tavolo di discussione a M5s, sindaci, sindacati e associazioni, la necessità di mettere in piedi una proposta alternativa sul Pnrr e sui fondi strutturali 2021-27 a quella messa in campo dalla Regione, con «i 187 progetti presentati dalla…

Domani | Il vero nemico della democrazia è l’eterna disuguaglianza

Articolo scritto il: 31 Luglio 2021 | Categoria: RASSEGNA STAMPA

di Mario Giro Se guardiamo al fenomeno della disuguaglianza in una prospettiva storica, notiamo che a partire dagli anni Ottanta quella tra paesi decresce mentre quella in seno ai paesi aumenta, dopo essere stata a lungo stazionaria. La globalizzazione ha rimescolato le carte: non guarda alle nazioni ma agli individui. La redistribuzione della ricchezza di questi vent’anni ha favorito l’emergere di nuove classi ricche o medie in ogni paese. Così ha ridotto lo scarto tra nazioni ma ha aumentato le distanze all’interno, anche dei paesi sviluppati, provocando le reazioni che conosciamo. LA GRANDE CONTRADDIZIONE All’interno degli Stati Uniti, ad esempio, dopo circa…

AVVENIRE | LE DOMANDE DI YAGUINE E FODÉ ANCORA VIVE DOPO LA LORO MORTE

Articolo scritto il: 29 Luglio 2021 | Categoria: RASSEGNA STAMPA

di Paolo Ciani Caro direttore, sono passati 22 anni da quel 29 luglio 1999 in cui due giovani ragazzi partiti da Conakry, capitale della Guinea, vennero trovati morti assiderati nel carrello di un aereo che atterrò a Bruxelles, capitale del Belgio e delle istituzioni Ue. Dopo il loro ritrovamento si scoprì che i ragazzi avevano scritto e portato con sé una lettera struggente in tanti passaggi. Era indirizzata a le ‘Loro eccellenze i signori membri e responsabili dell’Europa’ e ripercorreva i tanti problemi che i bambini e i giovani africani pativano e le grandi aspettative che riversavano sull’Europa e i suoi governanti.…

Giro: Una società armata arriva a tollerare le uccisioni

Articolo scritto il: 23 Luglio 2021 | Categoria: RASSEGNA STAMPA

di Mario Giro su Domani Un assessore che spara in piazza non è normale. Si tratta di un ulteriore passo verso l’aumento del tasso generale di violenza, che la destra favorisce e la sinistra non sembra in grado di fermare. Ci stiamo incamminando verso modelli non nostri: quelli di paesi in cui sparare non fa scandalo. Gli Stati Uniti da decenni si dibattono con tale problema, con tantissime morti imputabili alla diffusione delle armi. Anche altri paesi d’Europa si sono messi su tale china. Tutto ciò non aumenta la sicurezza collettiva ma la diminuisce. Una società armata è una società impaurita…

X