La rassegna stampa

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

In una società rassegnata, la lezione e l’esempio di Basaglia

Articolo scritto il: 20 Agosto 2018 | Categoria: RASSEGNA STAMPA

di Paolo Ciani A distanza di 40 anni, nella nostra società in cui anche ciò che è semplice, normale, “dovuto”, sembra talvolta impossibile, l’esempio della legge 180, con il suo portato culturale e la sua audacia, è un monito e una speranza per rilanciare cultura e diritti degli ultimi. Il 13 maggio 1978 veniva approvata in Parlamento la legge n.180 detta anche “legge Basaglia” dal nome dello psichiatra veneziano Franco Basaglia che la ispirò con il suo lavoro pioneristico all’Ospedale Psichiatrico di Trieste. La legge, intitolata “Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori”, era una legge quadro di soli 11…

Al di là delle parole di Salvini in Italia c’è allarme razzismo.

Articolo scritto il: 30 Luglio 2018 | Categoria: RASSEGNA STAMPA

di Paolo Ciani “Bisogna chiamare le cose con il loro nome e non sottovalutarne mai la violenza” Continuano senza sosta le aggressioni a sfondo razzista: negli ultimi due mesi se ne sono registrate undici come quella ai danni dell’atleta italiana under 23 di lancio del disco di colore Daisy Osacue che, la notte scorsa, è stata colpita a distanza ravvicinata da un uovo gettato con violenza da alcune persone a bordo di una Fiat Doblò. L’episodio si è verificato a Moncalieri ed è costato alla nostra atleta una lesione della cornea che rischia di compromettere la sua partecipazione agli immediati…

Il cattivismo è un disvalore. Ripartiamo dai fondamenti

Articolo scritto il: 6 Luglio 2018 | Categoria: RASSEGNA STAMPA

di Paolo Ciani Seguo da tempo per il mio impegno civile e sociale il dibattito scatenatosi in questi anni in Italia su “buonismo” e “cattivismo”, che ha avuto un’ulteriore tappa nell’intervista che il Sindaco di Firenze ha rilasciato il 4 luglio al Corriere. Da 4 mesi sono Consigliere Regionale del Lazio, Capogruppo di una lista e movimento politico che abbiamo voluto chiamare Centro Solidale e che ha contribuito alla vittoria “controcorrente” del Presidente Zingaretti alle elezioni del 4 marzo. Sono stato educato e formato in ambito familiare e associativo (cristiano) al valore dell’essere “buono”, altruista, generoso. Mia nonna, testaccina verace,…

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa sulla tutela dei dati personali.