Ciani | Salis: “Ci auguriamo che la magistratura ungherese sia libera”


Articolo scritto il

5 Marzo 2024


Categoria dell'articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

"Le dichiarazioni del Ministro ungherese hanno molto colpito, penso che ci sia un processo che ancora non ha dato una sentenza. E un ministro degli esteri parla di una condanna esemplare. E’ abbastanza insolito e che lo faccia davanti un omologo che gli sta dicendo di rispettare i diritti umani di una cittadina italiana ed europea. Ci auguriamo che la magistratura ungherese sia libera e che possa giudicare secondo le norme europee. Per il bene di Ilaria ma anche della democrazia. Campagna elettorale del Ministro? Ministro dice che non dobbiamo fare ingerenze ma se veramente magistratura è libera lui non dovrebbe emettere sentenze prima del tempo credo sia bene non fare campagna elettorale su Ilaria Salis." Così il deputato del Pd Paolo Ciani, che ha visitato poche settimane fa Ilaria Salis in carcere a Budapest.

Da AlaNews.it