Civitavecchia: la sfida ecologica nella società moderna

Articolo scritto il

24 Gennaio 2020


Categoria dell’articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

DEMOS- Democrazia Solidale Civitavecchia

Una nuova visione della questione ecologica per affrontare gli annosi e gravi problemi ambientali di Civitavecchia. Demos ha promosso un incontro nella città portuale del Lazio per avviare un dibattito su un modello di sviluppo sostenibile per Civitavecchia, in grado di garantire un benessere durevole per tutti e conciliando ambiente e lavoro.

Oltre ad Andrea Masullo, esperto ambientale e membro del Comitato Scientifico di DEMOS, sono intervenuti all’incontro rappresentanti del comune, delle strutture sanitarie locali e numerosi cittadini interessati al tema del dibattito. 

Sede dei uno dei più importanti porti commerciali e turistici del Tirreno centrale, nonché di una grande centrale termoelettrica, Civitavecchia affronta ogni giorno impatti ambientali di grande portata per il territorio. “Separare la questione ambientale da quella economica e sanitaria porta solo vantaggi fittizi – ha affermato Valentina Ianucci della ASL Roma 4 – perché scelte economiche dannose per la salute trasferiscono sulla collettività danni che vanno poi riparati”. E’ stato calcolato, ha sottolineato Andrea Masullo, che la cifra per riparare la salute e l’ambiente danneggiati è pari a circa il doppio del valore della produzione stessa. Un trend destinato ad aumentare con i cambiamenti climatici. 

Preoccupa in tal senso la riconversione a metano della centrale a carbone di Tor Valdalica Nord. Oltre ad essere in contrasto con le strategie europee sul clima, che prevedono l’azzeramento del bilancio di carbonio in atmosfera entro il 2050, secondo il consigliere comunale Carlo Tarantino non sarà una risorsa neanche dal punto di visto occupazionale, a causa dell’automazione spinta di questo tipo di centrali. Dall’incontro è nato l’impegno ad mettere sul tavolo nuove proposte e strategie per affrontare le criticità ambientali della città, in un’ottica di sviluppo sostenibile ed economia circolare.


#laforzadelnoi

X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa sulla tutela dei dati personali.