Consiglio comunale Prato: Silvia Norcia lascia il Pd e approda a Demos

Articolo scritto il

14 Luglio 2020


Categoria dell’articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Su TvPrato.it

La consigliera comunale Silvia Norcia ha deciso di lasciare il Pd e di approdare a Demos. Eletta alle scorse amministrative con oltre 400 preferenze, Norcia approda a Demos che in consiglio vanta già un seggio e può contare anche sull’assessore Lorenzo Marchi.
“Accogliamo con grande entusiasmo nella nostra famiglia la consigliera comunale di Prato Silvia Norcia – ha detto Mario Giro, già vicemistro agli Esteri ed esponente nazionale di Demos – Rappresenta alla perfezione quelle che sono le posizioni e le istanze di democrazia solidale e siamo certi che insieme faremo un gran lavoro sui temi a noi più cari in primis la difesa dei più deboli, degli ultimi. La forza del noi e’ sempre più potente” “Siamo orgogliosi di accogliere nel nostro gruppo in consiglio comunale la consigliera Norcia – ha affermato il coordinatore provinciale di Demos Roberto Bartoloni – Il suo passaggio con noi non cambia di una virgola la forza della maggioranza nonché il nostro rapporto di forte alleanza con il partito democratico e tutto il nostro sostegno al sindaco Matteo Biffoni ed alla sua giunta”. 

Da parte sua la diretta interessata ha dichiarato: “Sono felice di iniziare oggi questo nuovo percorso in Democrazia Solidale, che ringrazio per avermi accolto. E’ una forza politica nella quale mi sono riconosciuta in particolare per l’impegno volto a rafforzare il ruolo e le competenze del terzo settore nella definizione delle politiche sociali, determinanti per lo sviluppo dei nostri territori. Di Demos mi ha colpito inoltre la possibilità di dare il mio apporto nell’ambito di una rete nazionale, fatta di persone e di esperienze che insieme lavorano per tradurre i bisogni raccolti in scelte politiche. Sono certa che questo percorso mi darà la possibilità di valorizzare il mio sostegno alla maggioranza di questa città, a fianco del Partito Democratico. E’ una scelta che guarda al futuro e alla costruzione dei prossimi anni”.

“Ci dispiace sinceramente per la scelta di Silvia Norcia di lasciare il Pd. Dopo la sua candidatura nella nostra lista e dopo la sua iscrizione al partito, Silvia aveva intrapreso un percorso interessante anche coordinando il Forum della Segreteria provinciale sui temi del sociale e dell’inclusione. Siamo quindi convinti che ci fossero tutte le condizioni per continuare un impegno comune. Trattandosi di una scelta personale, senza che si siano mai verificati in questi mesi contrasti nel dibattito politico interno al partito, non possiamo far altro che prendere atto e augurarle buona fortuna per il suo nuovo percorso” hanno commentato il segretario provinciale del Pd Gabriele Bosi e il capogruppo Marco Sapia.

X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa sulla tutela dei dati personali.