CORONAVIRUS: CIANI (DEMOS), ‘TRA PRIORITA’ VACCINI INSERIRE IL CARCERE

Articolo scritto il

26 Dicembre 2020


Categoria dell’articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Roma, 26 dic. (Adnkronos) – ”Come ogni anno, mi sono recato questa mattina al carcere di Regina Coeli (dove sono stato volontario per 15 anni) accompagnando gli amici della Comunità di Sant’Egidio, che nonostante non abbiano potuto organizzare il tradizionale pranzo, hanno comunque portato lasagne ed un regalo alle oltre 900 persone presenti nel penitenziario romano. Durante la visita nelle varie sezioni, accompagnato dalla direttrice Sergi, che ringrazio per l’accoglienza, ho potuto parlare oltre che con i detenuti, con il personale della polizia penitenziaria in servizio”. E’ quanto dichiara in una nota Paolo Ciani, Segretario di Democrazia Solidale e Vice Presidente della Commissione Sanità alla Regione Lazio.”La seconda ondata della Pandemia purtroppo non ha risparmiato i penitenziari, dove si sono registrati diversi casi di contagio. Per questo la Asl ed il personale sanitario del carcere ha moltiplicato le misure di prevenzione, a partire dai tamponi. Ma l’attenzione deve restare alta: ne ho parlato recentemente anche con il Provveditore Cantone, con cui in questi mesi mi sono confrontato più volte sulle misure da intraprendere per il contenimento della diffusione del virus. Il carcere è per definizione uno spazio chiuso e proprio per proteggere tutte le persone presenti (detenuti, agenti, personale civile, personale sanitario e le rispettive famiglie), ritengo debba essere inserito tra i luoghi prioritari dove effettuare i vaccini quando saranno a disposizione. Con queste finalità ho anche promosso con i colleghi Capriccioli e Bonafoni un Ordine del Giorno in Consiglio Regionale, per impegnare la Giunta ad adottare i necessari provvedimenti”, conclude Ciani.

X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa sulla tutela dei dati personali.