De Benedittis presenta la nuova giunta: ecco i nomi e tutte le deleghe

Articolo scritto il

31 Ottobre 2020


Categoria dell’articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

CoratoLive.it

Questa mattina nel chiostro del Palazzo di Città, il sindaco Corrado De Benedittis ha presentato la sua squadra di governo

«Il criterio utilizzato è incentrato sulla qualità degli assessori, – ha commentato il sindaco – basato sulle capacità, sullo spessore politico e sulla fiducia che ripongo in loro. Voglio ringraziare le forze politiche della convergenza Cap 70033. Ho voluto incontrare tutte le forze politiche. Ho voluto affrontare un confronto che ha portato via un po’ di tempo, come è normale che sia. Gli assessori non sono il risultato di una ripartizione con il bilancino. Ringrazio anche quelle forze che con spirito di generosità e gratuità politica hanno accettato questo schema pur non avendo nessuna rappresentanza.

Il vicensindaco è Beniamino Marcone con deleghe alla pubblica istruzione e politiche per la scuola, sport, politiche culturali, rapporti con il Consiglio Comunale, attuazione del programma.

I nomi.

Felice Addario, assessore alla Città solidale – politiche sociali (deleghe a servizi alla persona, innovazione sociale, inclusione sociale e contrasto alla povertà, accoglienza e integrazione, pari opportunità, diritti dell’infanzia, disabilità e terza età.
Antonella Varesano, assessore alla qualità urbana e all’urbanistica (deleghe all’edilizia privata, politiche per la casa e per l’abitare, governo del territorio e rigenerazione urbana, valorizzazione del centro antico, politiche per il verde e il decoro urbano, ecologia urbana e sviluppo sostenibile)
Vincenzo Sinisi, assessore ai lavori pubblici e servizi connessi (deleghe all’edilizia pubblica, progettazione tecnica e programmazione di strade, parcheggi e pubblica illuminazione, gestione e manutenzione del patrimonio e dei beni comuni, servizi cimiteriali, edilizia scolastica, impiantistica sportiva, piano eliminazione barriere architettoniche, Ztl)
Adriano Muggeo, assessore alla gestione e risorse finanziarie (deleghe alla programmazione e progettazione finanziaria per l’accesso a fondi comunitari, statali e regionali, programmazione finanziaria, gare e contratti, trasparenza e anticorruzione, semplificazione amministrativa, personale e polizia locale)
Concetta Bucci, assessore alle attività produttive (delega allo sviluppo economico e attività produttive, commercio, artigianato, industria, turismo, Suap, programmazione economica e investimenti, affari generali, affari istituzionali, anagrafe e stato civile, Urp, istituti di partecipazione)
Federica Buonsante, assessore alla città internazionale e cultura giovanile (deleghe ai rapporti con università ed enti di ricerca e formazione, spazi urbani, sportello informagiovani e attivazione delle reti formative europee, internazionalizzazione, start up di impresa giovanile, promozione territoriale e cura delle forme artistiche e culturali.

Anche il sindaco avrà alcune deleghe. Nello specifico sono agricoltura e ambiente, rapporti con il Parco dell’Alta Murgia e politiche della pace e della legalità.

X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa sulla tutela dei dati personali.