FIUMICINO: sbarca Democrazia Solidale – DEMOS


Articolo scritto il

17 Aprile 2019


Categoria dell'articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Dopo l’evento di lancio dello scorso ottobre a Roma, prosegue la crescita del movimento promosso dal Coordinatore nazionale e consigliere regionale del Lazio Paolo Ciani e da Mario Giro, già vice ministro degli esteri.

Si è tenuta ieri, lunedì 15 aprile, presso la sede comunale di via Portuense, la presentazione del movimento politico Democrazia Solidale – DEMOS, alla presenza del Coordinatore Paolo Ciani e dei consiglieri comunali Armando Fortini e Maurizio Ferreri.

ARMANDO FORTINI. Al consigliere comunale di Fiumicino il compito dell'apertura della conferenza stampa "Vogliamo fare la politica per la città, per questo abbiamo iniziato questo nuovo percorso - ha dichiarato Fortini - un percorso che ha come obiettivo la crescita e l'unione della comunità. Per questo la creazione di questo nuovo gruppo con delle idee ben precise su cosa fare, riconoscendo alle associazioni di volontariato quello che fanno sull'intero territorio comunale".

PAOLO CIANI. “In un tempo come questo che stiamo attraversando, in cui il tessuto sociale del Paese si sta sgretolando e i cittadini si stanno sempre più allontanando dalla politica, noi vogliamo lavorare sulle cose concrete e su una cosa molto importante, la solidarietà, come lo dimostra la 'S' al cento del nostro simbolo - lo dice chiaramente il Coordinatore nazionale e consigliere regionale del Lazio Paolo Ciani - DEMOS - Democrazia Solidale vuole essere un tessuto che nasce dal basso, fatto da persone con esperienze locali, per affrontare con lucidità e senza propaganda temi complessi come la lotta alla povertà, la disoccupazione, l’immigrazione. Noi dobbiamo mettere insieme tanti soggetti per costruire un ‘noi’ solidale perché il futuro non sia un'incognita fatta solo di paure e mancanza di opportunità”.

MAURIZIO FERRERI. Alla conclusione della conferenza abbiamo voluto porre una domanda ben precisa a Maurizio Ferreri, Capogruppo Demo.S: il perché di questa sua scelta? "Una risposta per essere completa deve passare obbligatoriamente da una premessa. Chi è CAL? Comune Autonomia e Libertà - spiega Ferreri - nasce dall'idea di costruire una comunità unita e solidale iniziando dal basso, è questa l'unica soluzione per risolvere molte delle gravi situazioni nelle quali vivono i nostri concittadini - ha sottolineato Ferreri - DEMOS per noi oggi rappresenta tutto quello che abbiamo fatto in ambito locale in questi anni, come promuovere i valori importanti della solidarietà anche oltre i confini comunali, cercando di unire associazioni, comitati, volontari e le tante brave persone che condividono i nostri valori con le nostre idee. Per sopperire alle mancanze della nostra comunità, dobbiamo continuare a crescere mettendo al centro di ogni progetto la persona ed il bene comune, iniziando sempre da chi vive nel disagio, perchè siamo convinti che per vincere le nostre battaglie si debba andare avanti tutti insieme senza lasciare nessuno dietro" ha concluso Maurizio Ferreri Capogruppo DEMOS.

Fonte: https://www.fiumicino-online.it/articoli/politica/demos-democrazia-solidale-arriva-a-fiumicino?