Demos Piemonte elegge una consigliera ad Arona: “Con questo impegno ripago il sostegno che ho avuto dall’Italia”

Articolo scritto il

7 Novembre 2020


Categoria dell’articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Articolo di LaStampa

Massimo Tosi si è dimesso dalla carica di consigliere comunale ad Arona. Il pediatra si era presentato come candidato sindaco del gruppo «Arona Domani» che riuniva diverse anime del centrosinistra locale, con la maggioranza dei componenti facenti parte del Partito democratico. Come noto la vittoria è andata a Federico Monti (Lega e gruppo civico “Noi per Arona”) e Tosi è stato eletto consigliere comunale a capo del suo gruppo di minoranza formato da Carla Torelli, Camillo Cavanna e Roberto Buttà. «Ci sono diverse ragioni alla base delle mie dimissioni – spiega Tosi – da una parte il gruppo del quale facevo parte era poco coeso e le mie idee in parte non sono state capite. La responsabilità è mia, avrei dovuto essere più deciso e assertivo. Inoltre ho qualche problema di salute e devo sottopormi a degli accertamenti». La surroga di Tosi è stata inserita all’ordine del giorno del Consiglio comunale in programma lunedì 9 novembre alle 18 in videoconferenza. Al suo posto per numero di preferenze ottenute, dovrebbe essere eletta la candidata di origine marocchina Nezha Ed Doumi, membro di Demos – Democrazia solidale.

X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa sulla tutela dei dati personali.