Emergenza Coronavirus: il valore sociale ed economico del volontariato

Articolo scritto il

19 Marzo 2020


Categoria dell'articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

su FiumicinoOnline

Ferreri e Fortini (DEMOS): “La politica deve porre maggiore attenzione verso la solidarietà e il mondo del volontariato”Un momento storico come questo, dove la fasce deboli della comunità hanno bisogno di  essere ascoltate e soprattutto supportate, evidenzia l’importanza del ruolo che hanno le associazioni di volontariato presenti sul territorio.Per questo motivo il Gruppo Demo.S vuole ringraziare tutti i volontari che nonostante le varie difficoltà continuano a dare il loro sostegno ai nostri concittadini. 

“Vogliamo ringraziare, in particolar modo la Misericordia e l’Associazione Nuovo Domani per essere riusciti, in questi ultimi giorni, a sbloccare la situazione della consegna dei pacchi alimentari ai più bisognosi. Per donazioni di scatolame, verdura ed altro ancora, e per aver dato i propri contatti per casi di necessità (380.798-1764 – 06.6521700)” lo hanno dichiarato Maurizio Ferreri e Armando Fortini del Gruppo Demo.S Fiumicino. “Altro importante ringraziamento– proseguono – va alla Croce Rossa (sez. di Fiumicino) per aver messo a disposizione i numeri 06.65036138 (zona Fiumicino) e 06.61705352 (zona Aranova) per la consegna di farmaci a persone  affette da patologie che limitano la loro mobilità”. 

“Da anni – aggiungono – in tutte le sedi ribadiamo che la politica deve porre maggiore attenzione verso la solidarietà e il mondo del volontariato, ed è stato proprio questo obiettivo, il principale motivo della nascita del gruppo Demo.S. Sul tema  del volontariato e del suo riconoscimento abbiamo un pensiero radicale. Estremamente convinti che il volontariato è uno degli  elementi indispensabili all’interno di una comunità che vuole definirsi solidale”. 

“Negli ultimi anni qualcosa è stato fatto, ma non basta. Continueremo a chiedere al Sindaco ed al Consiglio Comunale di agire per incentivare e sviluppare le varie associazioni di volontariato presenti sul territorio. Una delle  prime azioni – concludono Maurizio Ferreri e Armando Fortini del Gruppo Demo.S Fiumicino – deve essere l’inserimento del tema ‘volontariato’ all’interno  della commissione sociale o altra commissione consiliare e prevedere un apposito capitolo di bilancio“.

X