FIUMICINO, FERRERI E FORTINI: “APPROVATA MOZIONE EMERGENZA ABITATIVA”

Articolo scritto il

31 Ottobre 2020


Categoria dell’articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Su FiumicinOnline.it

Da Democrazia Solidale la richiesta di apertura di un tavolo di crisi per il crescente numero di sfratti per morosità.

“Abbiamo presentato la Mozione in Consiglio Comunale, con lo scopo di aumentare ‘l’attenzione politica’ su un’importante problema come quello dell’emergenza abitativa” lo dichiarano Maurizio Ferreri e Armando Fortini del Gruppo Demo.S Fiumicino.

“Vogliamo continuare a sottolineare e ribadire un punto fondamentale – sottolineano – il Diritto alla Casa rientra a pieno titolo nei diritti fondamentali della persona. Un diritto che fa parte delle necessità primarie di una famiglia, a cui la Politica ha l’obbligo di porre la massima attenzione e di dare delle risposte, soprattutto a coloro che vivono nel disagio abitativo ed economico“.

“Oggi – proseguono gli esponenti di Democrazia Solidale – la grave crisi economica legata all’emergenza Covid-19, sta di fatto determinando gravissime ripercussioni in termini occupazionali e che questo provoca per molte persone, l’impossibilità di poter continuare a sostenere il pagamento del mutuo o del canone di locazione, con la conseguenza di entrare in morosità incolpevole”.

“Su questa situazione – aggiungono – in Consiglio Comunale, abbiamo chiesto di aprire al più presto un tavolo di crisi per trovare delle misure idonee a prevenire nel nostro paese uno tsunami sociale, considerando le numerose richieste pervenute nei tribunali inerenti gli sfratti per morosità“.

“Inoltre – spiegano Ferreri e Fortini – abbiamo proposto al Sindaco e tutte le forze politiche locali, di istituire anche nella nostra Città, cosi come già accaduto in altri comuni, un’Agenzia Comunale della Casa e della Locazione. Un punto di riferimento per le famiglie che vivono un disagio abitativo, con lo scopo di supportare anche le giovani coppie e promuovere progetti di housing sociale”.

“Per il buon funzionamento dell’Agenzia Comunale della Casa e della Locazione, è fondamentale che venga aperto un tavolo di lavoro permanente con le varie associazioni di categoria e i soggetti pubblici e privati che operano in questo settore” hanno concluso Ferreri e Fortini del Gruppo Democrazia Solidale Fiumicino.

X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa sulla tutela dei dati personali.