RIFIUTI: CIANI (DEMOS), ‘SCELTA DI RESPONSABILITA’ PRENDERE DECISIONI’

24 Aprile 2022

RIFIUTI: CIANI (DEMOS), ‘SCELTA DI RESPONSABILITA’ PRENDERE DECISIONI’

”Le relazioni del sindaco Gualtieri e della Assessora Alfonsi sui rifiuti, anche con alcune sorprese, ha un grande valore: quello di scegliere, di decidere. Negli ultimi anni infatti in tanti si sono riempiti la bocca di ”economia circolare” e contemporaneamente hanno deciso di non scegliere, di non gestire e invadere mezza Italia e mezza Europa con i rifiuti romani” afferma il capogruppo capitolino di Demos, Paolo Ciani. ”Non siamo per discariche e termovalorizzatori, ma sono convinto che non si possano lasciare le cose come sono. Tante cose vanno realizzate: Ama di municipio, centri di raccolta sui territori, valorizzazione del servizio e informatizzazione, sportelli di prossimità. Abbiamo una legge che prevede la Tari puntuale, dovremmo pagare per cosa e come gettiamo, ma non può essere fatto con la situazione che stiamo vivendo”. “Mi domando perché – Aggiunge Ciani – tante cose non sono state fatte dalla precedente amministrazione: i biodigestori, l’approvazione dei bilanci di Ama, la differenziata. Ma quella stagione è passata, ora c’è un’amministrazione che vuole prendersi la responsabilità di affrontare il tema dei rifiuti, al di là dell’ipocrisia di pensare che lo passa risolvere qualcun altro”.

“Personalmente – prosegue – sono per l’economia circolare e quindi mi preoccupa pensare alla produzione di energia in questo modo, dovremo approfondire il tema del termovalorizzatore, ma non possiamo permetterci di non prendere decisioni rispetto ai rifiuti. Per questo per senso di responsabilità voterò il documento di maggioranza”. “Spiegheremo ai cittadini la scelta dei luoghi, degli impianti e sottolineo che non stiamo parlando di impianti come la vecchia discarica di Malagrotta: è passato mezzo secolo, stiamo parlando di altro. Quello che il sindaco Gualtieri e la Giunta vuole realizzare sono nuovi impianti, con trattamenti moderni e nuove tecnologie, su cui possiamo investire, affiancando con la raccolta differenziata la realizzazione di un progetto che questa amministrazione ha il coraggio di presentare” conclude Ciani.

ISCRIVITI A DEMOS

Compila il modulo di iscrizione, segui le istruzioni e diventa parte di DEMOS

#laforzadelnoi

X