Roma, Ciani: nuove azioni per giovani contro le droghe

1 Agosto 2023

Roma, Ciani: nuove azioni per giovani contro le droghe

“Con l’assestamento di Bilancio 2023-2025 abbiamo messo in campo una serie di azioni a favore dei ragazzi, tra cui quelle previste dal mio ordine del giorno sull’utilizzo di stupefacenti tra i ragazzi, uno dei maggiori rischi del loro presente” afferma il capogruppo capitolino di Demos e deputato Paolo Ciani.

“I dati emersi da ricerche già nel 2014, infatti, mostravano che almeno tre ragazzi romani su cinque avevano provato droghe sintetiche con un aumento del consumo di eroina del 37%”, spiega Ciani. L’allarme ancora oggi riguarda soprattutto gli adolescenti con età compresa tra i 12 e i 18 anni, in considerazione dell’abbassamento dell’età al primo contatto con la diffusione delle droghe.“Di fronte alla gravità della situazione attuale, e alle ripercussioni sul futuro dei nostri adolescenti, abbiamo insistito per azioni di sensibilizzazione e formazione in ogni luogo rilevante, iniziando dalla scuola con la promozione nelle elementari, medie e superiori di incontri, iniziative e attività finalizzate a sensibilizzare i ragazzi in merito alla pericolosità e nocività dell’utilizzo di sostanze stupefacenti e di alcol. Riteniamo importante però attivare tutte le iniziative possibili per coinvolgere i giovani anche in luoghi di aggregazione diversi da quelli scolastici, come centri ricreativi, circoli sportivi, nonché promuovere corsi di aggiornamento e sensibilizzazione rivolte alle figure di riferimento educative. Anche nell’ambito di questa riflessione, quindi, Demos ha voluto apportare un contributo di valore che mette al centro la persona, promuovendo la sensibilizzazione dei nostri ragazzi in merito ad una delle questioni più pericolose per il loro presente e il loro futuro”, conclude Ciani.

ISCRIVITI A DEMOS

Compila il modulo di iscrizione, segui le istruzioni e diventa parte di DEMOS

#laforzadelnoi