Roma | Funari, apre la ‘Primula’ la nuova casa del ‘Dopo di noi’


Articolo scritto il

4 Aprile 2024


Categoria dell'articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Inaugurata questa mattina dal presidente del Municipio Roma VIII Amedeo Ciaccheri e dall'assessora alle Politiche Sociali e alla Salute di Roma Capitale Barbara Funari, Casa 'La Primula' per il Dopo di Noi, in via Aldo Ballarin 102 nel territorio del Municipio Roma VIII. Lo rende noto il Municipio.

L'intervento, cofinanziato grazie ai fondi del Pnnr 'Misura 5 inclusione e coesione' si è concluso con la ristrutturazione dell'appartamento che ospiterà 4 beneficiari più un operatore in percorsi di autonomia finalizzati alla residenzialità stabile.

È stato previsto anche l'allestimento e l'arredo per il terrazzo per creare uno spazio che i beneficiari stessi potranno utilizzare anche durante l'autunno e l'inverno.

Presenti il presidente di Asp Asilo Savoia Massimiliano Monnanni e l'assessora alle Politiche Sociali del Municipio Roma VIII, Alessandra Aluigi. "La Primula - ha detto il presidente del Municipio Amedeo Ciaccheri - è il quinto progetto per il Dopo di Noi che inauguriamo in VIII Municipio in cinque anni. Questa volta utilizziamo per la prima volta i fondi del Pnnr per ristrutturare uno spazio già esistente che accoglieva ragazze e ragazzi con bisogni speciali e persone con disabilità che oggi prende una nuova veste, completamente ristrutturato e inaugura ancora una volta un mattone in più di quella strada che dentro il territorio stiamo costruendo su tanti fronti e che ha nei progetti per il Dopo di Noi un caposaldo fondamentale. Il Dopo di Noi - ha concluso Ciaccheri - lo costruiamo oggi". "Oggi è un giorno di festa - ha spiegato l'assessora Funari - perché apriamo la terza casa con fondi finanziati dal Pnnr di Roma Capitale nel Municipio Roma VIII. Una bella storia di accoglienza. La Primula, che era già una casa che ha accolto da tanti anni persone con disabilità, è oggi più bella. I lavori la renderanno ancora più accogliente e siamo veramente felici di questo lavoro fatto insieme".

"Squadra che vince non si cambia - ha detto Massimiliano Monnanni, presidente di Asp Asilo Savoia, che per Roma Capitale sta seguendo la realizzazione del Dopo di Noi - con Municipio Roma VIII, Asilo Savoia e Roma Capitale. L'obiettivo ambizioso è aprire entro il 2026 altre 30 infrastrutture di questo genere nella città di Roma". "Questo luogo - ha spiegato l'assessora alle Politiche Sociali del Municipio Roma VIII, Alessandra Aluigi - è nato nel 2004 ed è stato un luogo di preparazione e di palestra all'autonomia per tante persone, Grazie al Pnnr, al nostro Municipio, ad Asilo Savoia e al Comune di Roma ha visto un'evoluzione in questi anni. Ricomincia una nuova storia".