ROMA. FUNARI: MONITORAGGIO ATTENTO DELLE PRESENZE DEI SENZA DIMORA


Articolo scritto il

13 Gennaio 2024


Categoria dell'articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Le unità di strada per l’assistenza ai senza dimora collegate alla sala operativa, dal 1 gennaio 2023 ad oggi, hanno effettuato nella zona del rione Esquilino 18.507 interventi di monitoraggio e assistenza.

"Nell'ultimo anno - sostiene l'assessora alle Politiche Sociali e alla Salute Barbara Funari - anche grazie ad un nuovo tavolo di lavoro tra operatori della sala operativa e la rete dei servizi presenti, siamo riusciti ad accogliere e a curare anche diverse persone da anni prive di un supporto adeguato.

Il camper Lgnet2, attivo a Roma da agosto e realizzato con fondi europei per dare un’assistenza socio sanitaria integrata ai senza dimora, fino al 31 dicembre 2023 ha stazionato a Piazza Vittorio tre volte a settimana dalle 9 alle 17, mentre dal 1 gennaio fino al 29 febbraio, sarà presente una volta a settimana.

ll numero degli interventi conferma un monitoraggio attento delle presenze dei senza dimora nel quadrante Esquilino, con un’effettiva assistenza e presa in carico. Purtroppo diversi esponenti politici, nel racconto di alcuni media, continuano ad associare il tema della sicurezza alla presenza dei senza dimora. La narrazione 'senza dimora uguale pericolo' non è mai stata confermata da nessun dato delle forze dell'ordine. Piuttosto si rischia di creare un danno per la sicurezza della popolazione più fragile, creando solo confusione e alimentando conflitti sociali che spesso ostacolano i necessari e delicati processi di integrazione avviati. Al numero verde della sala operativa sociale, disponibile h24, arrivano quotidianamente anche tante segnalazioni di cittadini a cui sta a cuore trovare soluzioni e aiutare. L'unica strategia efficace è la sinergia concreta di interventi tra servizi, associazioni e cittadini per creare una rete di protezione per chi vive per strada."

Il servizio del TG Regione