Sardegna | Elezioni: Demos presenta i suoi candidati


Articolo scritto il

27 Gennaio 2024


Categoria dell'articolo:


Questo articolo contiene i seguenti tag:

Abbiamo incontrato questa mattina a Cagliari con Pietro Bartolo, il segretario regionale Mario Arca e la candidata alla presidenza della coalizione Alessandra Todde, i candidati di Demos alle prossime elezioni regionali della Sardegna. Persone impegnate nella società civile che si sono messe a disposizione per interpretare le nostre proposte di partecipazione e impegno per la società e l’amministrazione sarda”, così il segretario nazionale di Demos, deputato e vice capogruppo alla Camera del Pd-Idp a margine dell’incontro con i candidati. “Questa terra fiera non merita di diventare luogo di scontro di personalismi politici. Demos mette al centro la persona e vuole che la politica sia innanzitutto servizio al bene comune. La Sardegna e i suoi cittadini soffrono per mancanza di lavoro, per la fuga dei suoi giovani, per l’isolamento dovuto ad una continuità territoriale che non c’è. La nostra coalizione, nata dal confronto e non dai diktat, può rappresentare una novità e una svolta per la Sardegna. E Demos darà il suo contributo di idee, passione e persone per cambiare le cose”, conclude Ciani

Demos

Sassari: Mario Arca; Michela Gherrino; Paolo Ajello; Maria Grazia Sias; Oreste Molino; Silvia Zuddas; Massimo Accascio; Paola Meloni.

Gallura: NON SI PRESENTA.

Nuoro: Margherita Angioni; Francesco Carta; Doris Else Hegmanns; Cesario Portas.

Ogliastra: Paola Cucca; Francesco Portas.

Oristano: Andrea Sanna; Martina Locci; Franca Pischedda; Francesco Serrao.

Medio Campidano: Dimitri Pibiri; Valentina Carta.

Carbonia Iglesias: Elisabetta Rossu; Oscar Matteo Salis; Annalisa Puggioni; Marco Serafini.

Cagliari: Monica Aramu; Silvano Beato; Marina Del Zompo; Daniele Cocco; Maria Antonietta Demurtas; Paolo Matta; Serena Fazio; Alessandro Marci; Patrizia Garau; Paolo Meloni; Chiarella Meloni; Oscar Piano; Marilena Mereu; Erino Poli; Alessandra Napoleone; Roberto Sanna.