Ucraina: Bartolo, ok fondi Pnrr per munizioni è un delitto

5 Giugno 2023

Ucraina: Bartolo, ok fondi Pnrr per munizioni è un delitto

"In questo momento in cui anche la  tenuta dei territori è a rischio, come dimostra l'alluvione in Emilia-Romagna e Marche, votare a favore della proposta della Commissione che prevede di dirottare risorse del Pnrr o del  fondo di coesione per la produzione di munizioni è un delitto contro i nostri figli e contro i cittadini più fragili.

Una scelta a cui non ho dato il mio assenso". Cosi' Pietro Bartolo,  eurodeputato del Partito democratico, ha motivato l'astensione al piano Asap sul sostegno Ue alla produzione di munizione anche  con i fondi del Pnrr e di coesione. "Il Pnrr - ha aggiunto -nasce come strumento di resilienza, per uno sviluppo sostenibile e duraturo dell'economia. Uno strumento di pace e non di guerra".

"Pnrr e fondo di coesione - ha sottolineato Bartolo - sono strumenti essenziali per la sostenibilità del nostro vivere comune e in pace. Da deputato europeo auspico dall'inizio del conflitto di essere chiamato a votare in Parlamento una proposta che parli di sforzi diplomatici, ma fino ad oggi non una parola è stata detta dall'Ue in questa direzione", è il  rammarico del parlamentare. "Il sostegno all'Ucraina, che da più di un anno subisce l'aggressione da parte della Russia di  Putin in questa assurda guerra, non è in discussione ma non può passare solo dalle ARMI e deve essere accompagnata da uno  sforzo comune per il cessate il fuoco e per la costruzione di  condizioni di pace non solo in Ucraina."

ISCRIVITI A DEMOS

Compila il modulo di iscrizione, segui le istruzioni e diventa parte di DEMOS

#laforzadelnoi